Rifai

Rifai

Rifai in breve...

Chi siamo

RIFAI è la Rete Italiana dei giovani Facilitatori delle Aree Interne. Siamo un gruppo di persone più o meno giovani distribuito lungo tutta la Penisola italiana che intende diventare il megafono delle esigenze, delle necessità, dei sogni e delle sfide dei giovani che vivono nelle aree marginali italiane.

Il Manifesto

Abbiamo sogni concreti e idee radicali. La rivincita delle aree interne richiede impegno, dedizione e un lavoro che rivoluzioni il modo di pensare alle aree interne, mettendo i giovani al centro. Crediamo che un futuro migliore sia possibile rimanendo a vivere e lavorare nelle Aree Interne

Aderisci

Una chiamata all’azione per tutte/i le/gli under 40 (e non solo!) interessate/i aree marginali del Paese – attivisti, ricercatori, operatori economici riuniti anche in associazione – per contribuire a valorizzare le Aree Interne a partire dai propri interessi e competenze, partecipando in prima persona alle decisioni sul futuro

Giovani

Giovani – Le avanguardie sul territorio delle Aree Interne

Lo spopolamento è l’aspetto che più di tutti connota le aree interne, si tratta di una disfunzione che spinge cittadini di quei territori a realizzare altrove il proprio progetto di vita. Giovani che si spostano per vari motivi in luoghi diversi da quelli di origine in cerca di garanzie e sicurezze. Ma alcuni decidono di rimanere. Ecco le loro storie di successo

Novità

Ultimi articoli pubblicati

“La restanza” di Vito Teti: dare senso al rimanere

Un libro per ridefinire il significato della restanza, atto politico e rigenerativo contro l'abbandono dei territori Agli appassionati rigeneratori di aree interne il nome di... Leggi tutto... "“La restanza” di Vito Teti: dare senso al rimanere"

Green communities: rigenerare le terre alte in risposta alle crisi

Energie rinnovabili, valorizzazione delle risorse e creazione di reti: ecco perché le green communities sono un modello per il futuro delle aree interne Lo avrete... Leggi tutto... "Green communities: rigenerare le terre alte in risposta alle crisi"

Giovani in contatto

Il progetto Giovani in contatto nasce da una rete territoriale composta da 3 comuni della bassa Valle Stura di Demonte (CN), ovvero: Valloriate, Rittana e... Leggi tutto... "Giovani in contatto"

Ambiente

Ambiente – Siamo i luoghi in cui viviamo

Dopo una visione dell’ambiente a servizio dei cittadini e dei turisti, va restituita una visione dell’ambiente e del paesaggio al servizio di chi vive e lavora nelle Aree Interne. Una corretta conoscenza dell’ambiente in cui si vive può essere un presupposto per sviluppare progetti sostenibili di sviluppo.

Restanza

Restanza – Il coraggio di chi resta

Investire sui giovani delle aree interne vuol dire investire nelle capacità di sviluppo di questi territori e del Paese intero, poiché rappresentano quella parte della popolazione più incline all’innovazione e al cambiamento. Pensiamo che partire dalle Aree Interne sia più semplice: è facile innovare nei territori in cui bisogna inventarsi tutto! 

Turismo

Turismo – Un turismo su misura per le Aree Interne

Le forme di turismo sostenibile che noi immaginiamo, ha come obiettivo quello di promuovere la conoscenza e la valorizzazione delle culture e delle tradizioni locali, nel rispetto dell’ambiente e dei sistemi di vita dei paesi, dei territori e delle popolazioni ospitanti. Un turismo lento, fatto di persone che si incontrano e che desiderino conoscersi meglio.