Rifai

Rifai

Rifai in breve...

Chi siamo

RIFAI è la Rete Italiana dei giovani Facilitatori delle Aree Interne. Siamo un gruppo di persone più o meno giovani distribuito lungo tutta la Penisola italiana che intende diventare il megafono delle esigenze, delle necessità, dei sogni e delle sfide dei giovani che vivono nelle aree marginali italiane.

Il Manifesto

Abbiamo sogni concreti e idee radicali. La rivincita delle aree interne richiede impegno, dedizione e un lavoro che rivoluzioni il modo di pensare alle aree interne, mettendo i giovani al centro. Crediamo che un futuro migliore sia possibile rimanendo a vivere e lavorare nelle Aree Interne

Aderisci

Una chiamata all’azione per tutte/i le/gli under 40 (e non solo!) interessate/i aree marginali del Paese – attivisti, ricercatori, operatori economici riuniti anche in associazione – per contribuire a valorizzare le Aree Interne a partire dai propri interessi e competenze, partecipando in prima persona alle decisioni sul futuro

Giovani

Giovani – Le avanguardie sul territorio delle Aree Interne

Lo spopolamento è l’aspetto che più di tutti connota le aree interne, si tratta di una disfunzione che spinge cittadini di quei territori a realizzare altrove il proprio progetto di vita. Giovani che si spostano per vari motivi in luoghi diversi da quelli di origine in cerca di garanzie e sicurezze. Ma alcuni decidono di rimanere. Ecco le loro storie di successo

Novità

Ultimi articoli pubblicati

Rivitalizzare le comunità delle aree interne attraverso l’arte

Anche nei luoghi più impensati si possono aprire possibilità inedite quando la produzione artistica incontra lo sviluppo territoriale e i processi partecipativi. Senza retorica e... Leggi tutto... "Rivitalizzare le comunità delle aree interne attraverso l’arte"

È nato il gruppo locale RIFAI Lombardia!

La Rete si arricchisce di un nuovo nodo territoriale in Lombardia: è il primo gruppo costituito autonomamente dai soci RIFAI C’è un grande fermento nell’aria... Leggi tutto... "È nato il gruppo locale RIFAI Lombardia!"

Giovani e politica: come dialogare con gli amministratori locali

Come avviare uno scambio generativo con l'amministrazione pubblica nelle Aree Interne? Ne abbiamo parlato con Mattia Baldovin, fondatore della Consulta Giovani Cadore Giovani e politica,... Leggi tutto... "Giovani e politica: come dialogare con gli amministratori locali"

Imparare a raccontare le aree interne con Percorsi Spericolati

Sono aperte le candidature per Percorsi Spericolati: chi vuole diventare agente di valorizzazione territoriale? Nel 2023 vi sentite abbastanza spericolati da lanciarvi in un’esperienza formativa... Leggi tutto... "Imparare a raccontare le aree interne con Percorsi Spericolati"

Ambiente

Ambiente – Siamo i luoghi in cui viviamo

Dopo una visione dell’ambiente a servizio dei cittadini e dei turisti, va restituita una visione dell’ambiente e del paesaggio al servizio di chi vive e lavora nelle Aree Interne. Una corretta conoscenza dell’ambiente in cui si vive può essere un presupposto per sviluppare progetti sostenibili di sviluppo.

Restanza

Restanza – Il coraggio di chi resta

Investire sui giovani delle aree interne vuol dire investire nelle capacità di sviluppo di questi territori e del Paese intero, poiché rappresentano quella parte della popolazione più incline all’innovazione e al cambiamento. Pensiamo che partire dalle Aree Interne sia più semplice: è facile innovare nei territori in cui bisogna inventarsi tutto! 

Turismo

Turismo – Un turismo su misura per le Aree Interne

Le forme di turismo sostenibile che noi immaginiamo, ha come obiettivo quello di promuovere la conoscenza e la valorizzazione delle culture e delle tradizioni locali, nel rispetto dell’ambiente e dei sistemi di vita dei paesi, dei territori e delle popolazioni ospitanti. Un turismo lento, fatto di persone che si incontrano e che desiderino conoscersi meglio.